La mobilità casa-lavoro è da sempre un dramma da risveglio mattutino…

“Ci sarà traffico? Troverò parcheggio?”

Per tutti quelli che, come me, abitano abbastanza vicino alla sede di lavoro sono presenti, da qualche anno a questa parte, soluzioni a trazione elettrica ed inquinamento zero.

Oggi vi parlo di uno di questi prodotti, uno dei primi in realtà ad approdare in Italia nelle grandi catene di elettronica.

Si tratta dell’hoverboard DOC prodotto da Nilox, un prodotto dal prezzo competitivo di 299€ che ho ricevuto in prova nella versione color nero e verde.
Partiamo come di consueto dall’analizzarne la confezione.

Sicuramente la dotazione è super completa, troviamo addirittura la borsa da trasporto oltre all’alimentatore, le istruzioni, alcuni adesivi e delle plastiche gommate adesive per proteggere la parte superiore del DOC in caso di cadute/ rotolamenti.
Davvero niente male!

La borsa è realizzata su misura ed ha due comode maniglie per il trasporto in zone dove non è possibile utilizzare il prodotto.

Un’altra cosa che mi fatto piacere trovare della scatola è il kit di lettere adesive per personalizzare il DOC:

Vediamolo ora da vicino, ecco le sue caratteristiche, abbastanza in linea con prodotti simili della concorrenza:

Diametro ruota 6,5 ”
Capacità batteria 4.400 mAh
Durata batteria 120 min
Peso massimo sostenuto 100 kg
Velocità massimaa 10 km\h
Larghezza 58,4 cm, altezza 17,8 cm, peso 10 kg
Due luci LED
Potenza motori: 2 x 350w
Angolo massimo di salita: circa 15°
Carica massima – distanza: 20KM
Voltaggio di carica: 100 ~ 240V – 50 ~ 60Hz
Tempo di ricarica: 2-3h

“Le differenze tra il DOC ed altri hoverboard simili risiedono soprattutto nella maneggevolezza e nella prestazione della batteria: l’ho utilizzato per una settimana intera percorrendo circa 3 km e mezzo al giorno caricandolo solamente 2 volte!”

Ammiriamolo in tutto il suo splendore nella colorazione nera e verde:

Le ruote sono in gomma dura, hanno il cerchione pieno con la scritta DOC argento: scelta che ho apprezzato perché risultano veramente poco sporchevoli e facilmente pulibili. Hanno un buon grip su superfici lisce ma non consentono ovviamente di addentrarsi su terreni tortuosi, dove la versione OFF ROAD con ruote da 8″ sarebbe più consigliata.

La reattività del mezzo è elevata e non ho mai avuto problemi di gestione, inoltre sapendo già andare sugli hoverboard sono partito già avvantaggiato saltando la fase di apprendimento iniziale, che è comunque rapida e richiede in media 5/10 minuti al massimo.

Tra gli accessori consigliati, il kit per trasformalo in go kart venduto a 99€ e il trolley case venduto a 49€.

Ho realizzato un piccolo video in cui si vede molto bene la scorrevolezza del mezzo, la facilità di guida, la stabilità nel mantenere la velocità desiderata. Eccolo qui sotto, vi invito anche a iscrivervi al nostro canale Youtube per non perdere mai nessuna novità!

[sz-ytvideo url=”https://www.youtube.com/watch?v=m30uecZHrmk” theme=”dark” cover=”local” responsive=”y” autoplay=”n” loop=”n” fullscreen=”y” disablekeyboard=”n” disableiframe=”n” disablerelated=”n” delayed=”n” schemaorg=”n” /]

In basso la pagella finale, vi ricordo che è possibile acquistare il Nilox DOC in qualsiasi catena di elettronica, oltre che su amazon.it a questo link.

A presto e alla prossima recensione dal vostro Marco Tognoli!