Sempre più aziende si stanno lanciando nella ricerca delle riprese a 360° e nella realtà virtuale, tra cui LG con la sua : LG 360 Cam.
Attualmente 360 Cam è tra le videocamere di questa tipologia più economiche del mercato.

Caratteristiche fisiche:

LG 360 Cam è estremamente compatta, sta tranquillamente in tasca. Questo è indubbiamente un grosso vantaggio, essendo prevalentemente sviluppata come telecamera da portare con sé durante le proprie uscite. La videocamera è dotata di una custodia rigida, che oltre a proteggere l’apparecchio stesso, si trasforma in un supporto. Sul lato possiamo trovare due led che indicano se si stanno effettuando riprese a 360° o a 180°.  Inoltre per avviare la registrazione, o scattare una fotografia, è presente un bottone situato sotto una delle due lenti.

Qualità:

LG 360 Cam può registrare fino a 20 minuti di video consecutivo in formato 2K (2560 x 1280 pixel) e foto a 16 megapixel. il salvataggio avviene tramite scheda microSD da inserire nel dispositivo.
I video e le foto sono di sufficiente qualità per divertirsi e stupire gli amici, ma comunque non siamo di fronte a qualcosa di elevato e utilizzabile a livello professionistico. In modalità 360° si noteranno i punti di giuntura delle due semisfere e ogni tanto potrebbero prodursi artefatti che rischiano di rovinare l’esperienza. Le immagini tendono a perdere un po’ in situazioni con poca presenza di luce. L’audio, invece, risulta molto buono.

Funzionalità e App:

LG 360 Cam funziona in accoppiata con un’applicazione sia per Android che per iOS. Questa applicazione è davvero fatta molto bene e permette di personalizzare al massimo i controlli sulla telecamera. Sono presenti davvero tutte le possibilità e configurazioni immaginabili, e l’applicazione permette di visualizzare in anteprima ciò che si sta per scattare. Ho trovato però abbastanza macchinoso il collegamento con l’app stessa che funziona sia tramite Bluetooth che tramite Wi-Fi. Ho avuto qualche problema di agganciamento Bluetooth, che poi si è risolto, ma ha fatto inizialmente storcere il naso.

LG offre poi un’applicazione per la visualizzazione dei contenuti a 360°, fondamentale in quanto l’azienda non permette la condivisione diretta di video e foto. Per caricare i contenuti multimediali sui social, sarà necessario quindi scaricarli prima sul telefono.

Autonomia:

La batteria da 1200 mAh permette di produrre un video di circa 20 minuti senza problemi, ma sembra soffrire in maniera particolare in caso di spegnimenti e accensioni frequenti.

Prezzo:

Lg 360 Cam è venduta al prezzo di 279 € , prezzo interessante per ciò che ha da offrire.

Conclusioni:

In generale il prodotto ha un buon rapporto qualità/prezzo e se siete interessati ai video in 360° per un utilizzo domestico, si consiglia assolutamente l’acquisto. Diverso il caso di necessità di un utilizzo più professionale e/o commerciale, nel qual caso si consiglia di acquistare altri prodotti.