Chi di noi nella sua vita non ha mai desiderato possedere gadget alla James Bond? Magari un drone che sia in grado di spiare e registrare video . Ebbene nell’era della tecnologia , di internet e degli smartphone questo sogno è realizzabile . L’azienda Parrot ha realizzato un drone , per la precisione un quadrirotore, in grado di volare e registrare video comandabile direttamente dai nostri amati devices.

parrot_ar_drone

Questo accessorio , comodamente comprabile da internet prende il nome di AR drone . Esiste anche la versione 2.0 e l’azienda sta lavorando anche alla versione 3.0 del modello. La Parrot è stata fondata nel 1994 da Henri Seydoux e da sempre si pone all’avanguardia nella creazione di smartphone e tablet , inoltre collabora con molte aziende del calibro di Citroen , Ford , Renault , Peugeot passando anche da Siemens e Vodafone per citarne alcune . È innegabile dunque che i prodotti che vengono lanciati sul mercato sono di ottima fattura . Infatti l’Ar Drone 2.0 è uno degli “accessori “ più venduti . Ha un costo piuttosto contenuto e offre una telecamera a 720p in grado di registrare durante le sessioni di volo,che possono durare circa 12 minuti. Il peso del velivolo è stato ridotto infatti ora pesa solamente 360g senza scocca oppure 436 con scocca da esterni . È stata inoltre aumentata l’altezza di volo che ora può arrivare fino a oltre 50 metri. Il drone è inoltre dotato di un sistema di localizzazione gps , che permette di segnare le coordinate della sua rotta di volo. La caratteristica più interessante del prodotto è il poterlo controllare tramite smartphone . Infatti su google play o Apple store è presente l’app che ti permette di accedere ai comandi del quadrirotore e iniziare fin da subito a divertirsi e a fare acrobazie.

Ringrazio il nostro collaboratore Firefox1616 per aver scritto questo articolo!