Buongiorno amici di Gadgetland.it, oggi proviamo un gadget che abbiamo conosciuto ad IFA 2019 lo scorso settembre, che promette di rendere le nostre case sempre più smart e connesse. Si tratta di Eve Room, un misuratore di qualità dell’aria prodotto da Eve, e qui sotto troverete la sua recensione dopo un lungo periodo di utilizzo.

Questo gadget ci permette di misurare temperatura, umidità e qualità dell’aria all’interno del nostro ambiente domestico.
Una delle caratteristiche principali del prodotto, che vale la pena evidenziare subito, è la piena compatibilità con HomeKit di Apple, caratteristica che permette di contraddistinguere ed elevare Eve Room rispetto ad altri competitor presenti sul mercato.

Segnaliamo che Eve, oltre al misuratore di qualità dell’aria, produce tutta una serie di accessori (sempre compatibili HomeKit) dedicati a svariati aspetti della domotica, dal riscaldamento, alle prese comandate, alla sicurezza. Li abbiamo tutti ricevuti insieme a Eve Room e li proveremo prossimamente.

Ma non perdiamo tempo e vediamo subito come funziona Eve Room.

DESIGN

Il design del prodotto è molto bello e pulito, farà sicuramente un figurone in casa vostra. L’aspetto strizza chiaramente l’occhio ad Apple, quindi design minimal con cornice in alluminio anodizzato su fondo nero.

Il display e-ink da 200 × 200 pixel permette di visualizzare le informazioni in maniera chiara e sintetica, risultando ben visibile anche da lontano. L’utente può scegliere tra quattro diverse modalità di visualizzazione delle informazioni, selezionabili agendo sulle due frecce posizionate rispettivamente su parte sinistra e destra del pannello.
L’unica piccola pecca nel design del prodotto è forse rappresentata da retro, a cui non è stata destinata la stessa cura e raffinatezza adottata per il frontale. Di certo questo può essere considerato un difetto minore, in quanto una volta posizionato Eve Room il retro rimane nascosto ai nostri occhi.

COME FUNZIONA? Dopo aver visto come appare, ecco la recensione di Eve Room

La configurazione del prodotto è veramente banale e completabile da tutti in pochi istanti, sia attraverso l’app Eve che utilizzando Apple HomeKit. Benché il prodotto sia perfettamente utilizzabile anche senza uno smartphone, è attraverso l’applicazione dedicata che si possono esplorare appieno tutte le funzionalità.

In particolare risulta molto interessante la possibilità di accedere alla cronologia su temperatura, umidità e qualità dell’aria, potendo quindi osservare le oscillazioni rilevate all’interno della stanza anche sul lungo periodo. 

Attraverso l’app Eve si può consultare lo storico dei dati, riuscendo a capire per esempio in che circostanze la qualità dell’aria nella nostra stanza peggiora sensibilmente.

Eve Room riesce a riscostruire molto bene le oscillazioni nei parametri misurati. Qui ad esempio ho acceso la stufa per un paio d’ore. 

L’app di Eve Room

L’applicazione registra all’incirca 145 misurazioni al giorno. L’app presenta un’interfaccia molto user-friendly e di immediata comprensione. Ho apprezzato il fatto di poter osservare le ppb presenti nella stanza, cosa che purtroppo non è possibile fare dal display.
Non è chiaro se il calcolo venga effettuato dallo smartphone o direttamente da Eve Room. In quest’ultimo caso sarebbe davvero un peccato non poterlo visualizzare direttamente.

Che dire della batteria integrata agli ionio di litio? Dopo averlo tirato fuori dalla scatola l’ho caricato completamente e messo sulla mensola. Dopo più di quattro settimane di utilizzo la batteria non si è ancora scaricata e anzi, dall’applicazione posso vedere come sia a circa il 45% di carica.
Ovviamente influisce molto sulla durata lo scambio di dati con l’app e lo switchare la modalità di visualizzazione sul display e-ink, cosa che io, una volta deciso il layout che mi piaceva di più, non ho mai cambiato.

Ovviamente la compatibilità con HomeKit prevede anche la possibilità di verificare i parametri da remoto, quando siamo fuori casa. Nel mio caso questa funzione risulta ridondante, in quanto posseggo già un termostato smart, ma per alcuni utenti può risultare utile ad esempio per quantificare la differenza di temperatura tra una stanza e l’altra.

CONCLUSIONI e PREZZO

È Eve Room un gadget indispensabile? No, non lo è.

È Eve Room un gadget utile dal design curato e sfizioso? Assolutamente sì.

Proposto ad un prezzo di circa 99 € sul sito del produttore (oltre che su Amazon ed Apple Store) non è sicuramente a buon mercato, ma è uno di quelli sfizi che ci piace ogni canto toglierci per rendere la nostra casa un pochino più intelligente e all’avanguardia.

Se è questo che state cercando, Eve Room fa per voi in quanto è un prodotto valido, ben assemblato, piacevole allo sguardo e con un software decisamente all’altezza.

Il nostro giudizio GadgetScore e quindi pari a 4 stelline su 5!

PRO

– Compatibile HomeKit

– App intuitiva e facile da usare

– Durata batteria

CONTRO

– Prezzo un po’alto



ISCRIVITI al nostro canale YouTube per nuovi video ogni settimana!



SUPPORTA GadgetLand acquistando da Amazon tramite questo link.
PROVA Amazon Prime gratuitamente per un mese tramite questo link.

A questa pagina invece trovi tutte le nostre recensioni, fatti un giro 🙂

La recensione di Eve Room è un articolo nato grazie alla collaborazione tra Eve e Gadgetland.it