Da tempo non rimanevo davvero impressionato da un semplice cavo di ricarica. Quest’oggi porto alla vostra attenzione un prodotto che è riuscito ad unire la funzione di un portachiavi con quella di un cavetto multiporta davvero definitivo.
Vediamo in questa recensione l’InCharge X di RollingSquare, prodotto che presenta porte USB-A, USB-C, Lightning e Micro-USB TUTTO IN UNO!

Il brand: RollingSquare

Si tratta di una azienda con sede in Svizzera, che ha la particolarità di presentare dapprima i suoi prodotti su piattaforme di crewfunding e poi, una volta raggiunto il target dei finanziamenti, proporli in vendita. A questa pagina potete scoprire tutte le loro invenzioni ed i relativi successi, con una linea temporale che ci da anche anticipazioni sui prossimi prodotti.

Unboxing e confezione

Ecologia. Questo è quello che mi viene in mente prendendo in mano la confezione dell’InCharge X, realizzata interamente in carta riciclata. Senza alcun tipo di plastiche o altri materiali all’interno.

All’interno, appunto, soltanto il prodotto. Lo prendo in mano e rimango piacevolmente stupito dalla qualità costruttiva e dai materiali scelti dall’azienda per la costruzione di questo gadget. Abbiamo infatti alluminio, aramide, cavi in rame puro, magneti al neodimio e rinforzi in fibra di Nylon.

Il piccolo tappo si rimuove potendo quindi aprire il portachiavi; normalmente le due estremità rimangono ancorate saldamente per mezzo di due magneti molto forti. Mi piacciono i particolari giallo Lyme fluorescente che si notano all’interno dei connettori dei cavi: chic e tamarri allo stesso tempo.

Caratteristiche tecniche

L’azienda lo chiama il coltellino svizzero dei cavi. E come darle torto!
Nascosti dai connettori principali (che sono Lightning e USB-A), troviamo infatti due connettori USB-C. Basta fare scorrere i tappi in avanti e un bel clic rileva gli ulteriori connettori.

Ma c’è di più!

Se osserviamo bene il connettore Lightning, possiamo notare che al suo interno è scavato: è ricavato infatti un connettore micro-USB reversibile! Questa soluzione è un brevetto dell’azienda Rolling Square ed è veramente geniale. Non avevo mai visto una simile intuizione in tanti anni di recensioni, soprattutto per quanto riguarda un semplice cavo!

Abbiamo quindi trovato un cavo che, seppur piccolo e compatto e limitato per via della sua lunghezza risicata, diventa l’UNICO che dovremmo portarci dietro in tutte quelle situazioni in cui lo spazio e poco.

Per tutti coloro che ammirano le qualità dell’InCharge X ma desiderano una lunghezza superiore, la Rolling Square è al lavoro per realizzare la versione extra large di questo prodotto. Lo proveremo sicuramente appena verrà lanciato!

Parlando di velocità di trasmissione e ricarica, i dati tecnici parlano di 9V 2A / 5V 3A utilizzando il connettore USB-A e 20V 5A / 9V 2A / 5V 3A utilizzando il connettore USB-C. Usando il micro-USB gli ampere scendono a 1A in entrambe le configurazioni.

Abbiamo effettuato dei test tramite la porta USB-C del nostro MacBook Pro. Abbiamo visto che sia con un SSD SanDisk sia con un iPhone non abbiamo notato rallentamenti né in trasmissione dati né in ricarica rispetto ai cavi originali dei due produttori.

L’unica pecca/scomodità che ho notato è che in doppia configurazione USB-C l’InCharge X rimane “eretto” con i due adattatori e abbastanza rigido, ma nulla di impossibile da gestire.
Ho dovuto fare una piccola “modifica” poiché nell’esemplare che ho ricevuto era presente un piccolo sbavo nel Nylon, quindi con un taglierino ho rimosso i due pezzettini di troppo. Ora è perfetto!

Come ulteriore step nel perfezionare il prodotto, mi sento di suggerire di inserire un magnete sulle estremità (in neodimio, bello forte come quelli presenti nel corpo) per tenere in posizione il tappo, realizzandolo anch’esso in metallo. Forse è una scelta impossibile per via delle dimensioni ridotte dei magneti, chissà che un giorno si troverà il modo di farlo 😅

La mia configurazione dell’InCharge X dopo la recensione

Ecco dove tengo questo piccolo tuttofare: sul portachiavi Skagen insieme alle mie chiavi e all’immancabile AirTag! Non pesa molto ed è veramente compatto quindi anche quando inserisco tutto il mazzo nella tasca non sento molto spessore dare fastidio.
Inoltre, in caso di emergenza batteria KO, ho sempre con me un cavo per caricare il mio iPhone al volo!

Più sotto: la nostra valutazione, i prezzi e i link per l’acquisto.


Non sei studente? Cliccando QUI puoi provare Amazon Prime GRATIS per UN MESE.

Punteggio GadgetScore™

Classificazione: 4.5 su 5.

Funzioni: ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️
Qualità costruttiva: ⭐️⭐️⭐️⭐️
Materiali: ⭐️⭐️⭐️⭐️
Semplicità d’uso: ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️
Rapporto qualità/prezzo: ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

Questo Gadget totalizza quindi un totale di 4,5 stelle nel nostro punteggio GadgetScore™.

Prezzo e disponibilità

Il prezzo di questo Gadget è del tutto simile al costo di un normale cavo Lightning, aggiungendo UN SACCO di funzioni in più. Infatti, il costo del prodotto è di 29 €, solo 4€ in più di un tradizionalissimo cavo Apple, appunto. PROMOSSO!

E’ possibile comprarlo dal sito ufficiale usufruendo di uno sconto interessante utilizzando il codice ROLLINGSQUARE10 nel carrello; oppure da Amazon tramite questo link con spedizione gratuita Prime.


Ecco l’attrezzatura che utilizziamo per le nostre recensioni

Camera mobile 1: DJI POCKET 2
Camera mobile 2: DJI Osmo Action
Smartphone: APPLE iPhone 13 Pro Max 256 GB
Green Screen: ELGATO Green Screen
Camera fissa 1: SONY Alpha 7ii
Camera fissa 2: FUJIFILM X100-F
Lente zoom: ZEISS 24-70 Z f/4
Treppiede: SLIK Pro
Microfono: iRIG Lav


Offerte Amazon migliori del giorno sconto sconti - | GadgetLand.it
EHI, Iscriviti al nostro canale YouTube | GadgetLand.it

A questa pagina trovi tutte le nostre recensioni, fatti un giro 😀


Hai appena letto: “Recensione InCharge X di RollinSquare” di GadgetLand.it.
GadgetLand.it è iscritto a diversi programmi di affiliazione: acquistando un prodotto a partire dai nostri link, ci permetterete di guadagnare una piccola commissione, che utilizziamo per mantenere in attività questo sito.
Per l’utente, tutto ciò non comporta nessun costo aggiuntivo rispetto al prezzo visualizzato.

Articolo precedenteRecensione Dashcam Thinkware U1000 | UNA BOMBA con 4K, GPS, ADAS, autovelox e tutor
Articolo successivoRecensione TAU: il POWERBANK portachiavi 3 in 1 con base di ricarica
Appassionato del mondo Apple dal 1998 e dei Gadget da sempre, ho fondato il sito GadgetLand.it nel 2017. Cerco di far comprendere la tecnologia a tutti e scelgo con cura gli articoli da pubblicare e i prodotti da recensire. Questo sito è la mia passione ma non il mio lavoro principale, quindi perdonatemi se per qualche giorno non mi faccio sentire :)