Il 29 giugno sono stato all’evento SanDisk e WD a Milano (qui l’articolo) e sono stato tanto colpito da due nuovi prodotti da chiederli in test per recensirli! Oggi vediamo il primo prodotto, ossia il nuovissimo hard disk My Passport – “anno 2017”.

🔍 CHE COS’E’? 🔍

Allegria e solidità: queste le due parole che mi vengono in mente per descrivere questo disco.
Allegria perchè è proposto in una vasta schiera di colori: giallo (questo in test), arancio, blu, bianco, rosso e il classico nero.
Solidità perchè il case plastico che circonda l’hard disk interno è rigido, ben strutturato, composto da due parti saldamente unite tra loro. Mi ha dato un’idea di solidità maggiore rispetto i dischi dell’anno scorso.

📦 CONTENUTO DELLA CONFEZIONE 📦

Questo slideshow richiede JavaScript.

Nella confezione in cartone troviamo, oltre al disco, il cavo usb 3, le info per la garanzia e un bel foglietto che ci saluta e ci dà informazioni basilari sull’utilizzo.
Il disco è avvolto su tutti i lati da plastichina atta a non farlo rovinare o graffiare durante il trasporto. Il cavo invece non è lunghissimo ma sufficiente per utilizzare l’HD con tutti i laptop.

🛠️ COME È FATTO? 🛠️

Un plauso al design, davvero.

Per metà lucido, per metà opaco e a coste; questo il nuovo motivo che accomuna tutti i nuovi prodotti WD per l’anno 2017.
L’effetto è molto gradevole, la parte opaca dona inoltre quel “grip” necessario a non farci scivolare il disco dalle mani: fosse stato tutto lucido, oltre ad essere un paradiso di impronte digitali, non sarebbe durato molto prima di cadere!

Le dimensioni compatte lo rendono a misura “di mano”. Diamo uno sguardo più da vicino al design: nella immagini qui sotto notiamo il connettore USB 3.0, il led di funzionamento, il cavo, i gommini antiscivolo posti sul fondo dove sono riportate anche le dichiarazioni di conformità. PS: avete notato che non è prodotto in Cina? 🙂

Questo slideshow richiede JavaScript.

📋 IMPRESSIONI DI UTILIZZO 📋

Attacco il My Passport al mio Mac e noto subito l’immediatezza con il quale viene riconosciuto; anche se è un disco meccanico, l’avviamento dei piatti è rapidissimo e non aspetto più di 1,5 secondi.

Un led bianco ghiaccio avverte del funzionamento. Nelle impostazioni di WD Drive Utilities è possibile spegnerlo sempre, ma lo trovo tanto carino e non aggressivo da lasciarlo così com’è. La sua logica è chiara. Luce sempre accesa: inattivo. Lampeggio rapido: attivo. Lampeggio lento: standby.

Il disco è popolato da alcune cartelle e documenti preinstallati.
Si tratta di WD Utilities in versione Mac e PC, del manuale d’utilizzo online, e di alcuni file per consentire il funzionamento delle utilità su Windows.

Cosa è WD APPS?

E’ una suite con la quale poter impostare comode funzioni, tra cui la crittografia fino a 256 bit, gestire il backup automatico e cambiare le impostazioni del led. Su alcuni prodotti viene anche gestito l’aggiornamento software.
Personalmente, la trovo molto utile per tutti i PC Windows, laddove per l’utente Mac risulta un “doppione” delle app “Time Machine” ed “Utility Disco”, che gestiscono alla grande backup, formattazione e crittografia.

Prestazioni, capacità ed extra

Il My Passport modello 2017 arriva in capacità di 1TB, 2TB, 3TB e 4TB, con prezzi al pubblico fissati a 94€ online e 99€ nei punti vendita fisici. Completano la dotazione una comprovata affidabilità di durata e resistenza ai piccoli urti ed una garanzia di 3 anni.

La velocità di trasferimento raggiunta nei miei test sfruttando un MacBook Pro recentissimo (2017), sono molto soddisfacenti, ai vertici del limite teorico della tecnologia meccanica a rotazione, in questo formato da 2.5″.
Ho raggiunto 107,5 MB/s in scrittura e 104 MB/s in lettura con disco formattato in exFAT mentre ho toccato i 111 MB/s in scrittura e 110,5 MB/s in lettura con disco formattato in Mac Os esteso Journaled!

Questo slideshow richiede JavaScript.

🤝 CONCLUSIONI 🤝

Un disco interessante, dall’ottimo design e dalle prestazioni intense.
Interessante la funzione di crittografia fino a 256 bit che lo rende adatto anche all’utilizzo del businessman esigente.
Lo si può trovare a prezzo scontato su Amazon.it  a partire da soli 65€ per la versione nera.

Tra qualche giorno recensirò anche il nuovissimo SSD di Western Digital, con porta USB-C e 515 MB/s di velocità!
State sintonizzati!

Il voto PGP (punteggio gadget perfetto) lo trovate più sotto!

A presto dal vostro Marco Tognoli!