Quante volte vi è capitato di sentirvi dire questa frase?

“Fa freddo, alzi tu la temperatura amore?”

Noi di NewsSmartTech la abbiamo sentita tante volte, troppe, per questo abbiamo deciso di provare il nuovo termostato smart di NetAtmo, giunto alla sua ultima edizione con a bordo il chip di sicurezza per essere abilitato all’HomeKit di Apple.

Ho realizzato un video con il mio amico Federico, in cui presento il prodotto, poi unboxing, montaggio a muro ed analisi della applicazione per iOS. Eccolo qui sotto, vi invito a guardarlo fino in fondo.

[sz-ytvideo url=”https://www.youtube.com/watch?v=l0MRWMgYHNs” theme=”dark” cover=”youtube” responsive=”y” autoplay=”n” loop=”n” fullscreen=”y” disablekeyboard=”n” disableiframe=”n” disablerelated=”n” delayed=”n” schemaorg=”n” /]

Nei primi due giorni di utilizzo, l’analisi della temperatura riporta il seguente risultato:

Il risparmio di gas non è ancora elevato, ma ricordiamo che dopo circa 2 settimane di apprendimento il termostato può garantire fino a 37% in meno di consumi.

Sono molto soddisfatto del prodotto in generale, le uniche cose che non mi sono piaciute, come faccio notare nel video, sono le pessime viti date in dotazione, ed i tasselli di qualità discutibile. Abbiamo infatti usato dei Fischer originali.

Più sotto la pagella col voto finale.

Potete acquistare NetAtmo qui su Amazon.it con spedizione gratuita oppure dal sito ufficiale . Al momento il prezzo promozionale è a 149€, e sarà valido fino a fine febbraio. Approfittatene!

A presto dal vostro Marco Tognoli!