Questa breve recensione è dedicata a coloro che, all’alba del 2017, preferiscono ancora costruire da sè il computer perfetto per le proprie esigenze. Parlo di hard gamers, geek, appassionati di tecnologia o semplicemente smanettoni domenicali in cerca di hobby.

Uno dei componenti fondamentali di un PC assemblato ben riuscito è senza dubbio il cablaggio: possiamo avere degli ottimi componenti ma se sono connessi tra loro con cavi di bassa qualità, la spesa sostenuta è vana.

Inateck, azienda che ci ha già fornito diversi prodotti che abbiamo recensito, ci ha mandato questo kit di cavi, ideale per collegare in modo più che ottimale hard disk e unità ottiche alla scheda madre.

img_9256

La confezione è molto semplice: una busta plastica contenente due cavi SATA con clip metalliche di serraggio, un cavo a Y da 15 pin ed un cavo da Molex 4 pin a 2×15 pin SATA.

inateck-cavi-sata-recensione

I due cavi rossi sono differenti: uno ha testa piatta mentre l’altro ha la testa a 90°, perfetta per quelle installazioni dove lo spazio è ristretto. La qualità delle plastiche è ottima e come detto sopra, tutti i connettori hanno una clip metallica di serraggio che impedisce lo sgancio accidentale del cavo dall’unità HD od ottica.

I cavi di alimentazione invece sono standard, anch’essi ben realizzati.

Qui sotto potete vedere la coppia di cavi fissata ad un disco da 3,5″. Nessun traballamento nelle connessioni, stabili ed efficaci.

img_9261

La velocità massima di trasferimento è pari a 750 MB/S, quindi consiglio di acquistare hard disk a stato solido in abbinata a questo kit per sfruttare al 100% le prestazioni dei cavi.

Concludo la recensione conferendo la lode a questo kit di cavi SATA di Inateck, più sotto trovate la pagella completa.

Si possono acquistare ad appena 7,99€ su amazon.it a questo link: http://amzn.to/2eNOwwj

A presto dal vostro Marco Tognoli!